Gran Bretagna: il Governo su Twitter con notizie esclusive


Cameron-UK

Dall’odio alla necessità di esserci: così Twitter cambia la comunicazione istituzionale
Il Governo britannico posterà tweet con notizie esclusive rivolte ai giornalisti

Magari s’inserisce nell’ambito di un cambiamento già noto ai più, ma fa comunque notizia l’annuncio arrivato nelle scorse ore da parte del Governo britannico.

Che, dicono, renderà pubbliche alcune notizie esclusive attraverso Twitter, a seguito di una scelta operata direttamente da David Cameron (@Number10gov), il Primo Ministro. Ad analizzare il tutto con più attenzione, la vittoria reale è quella di tale Anthony Simon. Uno di quelli che lavorano dietro le quinte, che difficilmente si fa notare: Simon è il direttore della comunicazione digitale del Primo Ministro. Ed ha vinto.

Perché solo nel 2009, giusto quattro anni fa, Cameron commentava così Twitter e la possibilità di passare dalla piattaforma per diffondere notizie ufficiali: “too many twits might make a twat”, sul The Guardian. Oggi Cameron e il Parlamento britannico compiono così un passo in avanti importante, avvicinandosi alla stampa e promettendole notizie in esclusiva. In anticipo, sfruttando l’immediatezza di Twitter e dei suoi 140 caratteri.

Qualcuno ha già criticato la mossa, dicendo che certi annunci, se di mezzo c’è il parlamento, dovrebbero passare per canali istituzionali. Evidentemente oggi Twitter lo è, sempre di più.

La strategia di comunicazione del Governo UK è quella di anticipare le indiscrezioni ed i potenziali effetti negativi che un’istituzione, in caso di mancata tempestività nel comunicare, si trova oggi ad affrontare coi giornalisti.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su NEWS Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave