YouTube verso lo streaming musicale


youtubeYouTube è pronta a presentare lo streaming musicale a pagamento, lanciando (finalmente) una sfida a Spotify e Dreezer. Secondo indiscrezioni riportate sul Financial Times, gli accordi presi dalla piattaforma riguarderebbero per ora le sole grandi etichette discografiche, per cui quelle indipendenti verranno penalizzate. Il lancio del servizio di YouTube è atteso entro fine estate.

Le etichette indipendenti si sono rifiutate di firmare i termini di licenza del nuovo servizio offerto. Per questo motivo, YouTube sembrerebbe intenzionato a bloccare i relativi video per assicurarsi che i contenuti sul nuovo servizio siano governati dai nuovi termini contrattuali.

Il nuovo servizio di YouTube si aggiungerà a differenti concorrenti: Dreezer, Spotify, Apple e Amazon. La concorrenza sarà spietata.

“A firmare – ha dichiarato Kyncl, uno dei top manager di YouTube – sono state finora le etichette musicali che rappresentano il 95% dell’industria musicale. Le altre, che ora rischiano il blocco, sono però sul piede di guerra, scrive il Financial Times, e si stanno organizzando negli Usa e in Ue per chiedere alle autorità di esaminare un’eventuale abuso di posizione dominante da parte di Google”.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su NEWS Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave