YouTube pensa al ridimensionamento automatico del player


youtubeGoogle sta sperimentando un nuovo player in grado di ridimensionarsi in base alla risoluzione dello schermo. La notizia viene dal portale Google System. L’unico vero modo di gustare al meglio i filmati è scegliere l’opzione full screen, sperando che sia disponibile la versione HD e che la connessione Internet regga il trasferimento dati.

Presto le cose potrebbero cambiare, grazie ad una funzionalità al momento in fase di test e che permetterebbe al portale stesso di capire qual è la risoluzione ideale per lo schermo dell’utente.

A volte, infatti, può risultare scomodo guardare video su Youtube con le dimensioni standard del player. Per ovviare al problema, il colosso di Mountain View è intenzionato a ridimensionare il lettore, adattandolo senza richiedere alcuna azione a chi guarda il filmato.

Anche se il ridimensionamento è in fase sperimentale, puoi seguire questi semplici passaggi per attivare la funzione:

√ Apri YouTube in una nuova scheda

 

√ Apri la console per sviluppatori (“Ctrl+Shift+J” in Chrome e Opera 15+ su Windows, Linux e Chrome OS, “Command+Option+J” in Chrome e Opera 15+ su Mac, “Ctrl+Shift+K” in Firefox su Windows, Linux o Mac, “Command+Option+K” in Firefox su Mac, “F12″ e selezione della tab “Console” su Internet Explorer 8+, “Command+Option+C” in Safari 6+, “Ctrl+Shift+I” in Opera 12 su Windows, Linux e Mac, “Command+Option+I” in Opera 12 su Mac);

 

√ Copia questo codice nel cookie di YouTube (senza le virgolette iniziali e finali): “document.cookie=”VISITOR_INFO1_LIVE=E_OLzg3yeLw; path=/; domain=.youtube.com”;window.location.reload();”;

 

√ Premi “Invio” e chiudi la console.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su NEWS Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave