Com’è il nuovo Google Trends


Google ha esteso agli utenti, nelle ultime ore, la nuova interfaccia di “Trends“, il servizio utilizzato per monitorare le tematiche più cercate sul motore di ricerca, per nazioni e basandosi su differenti lassi temporali.

La veste attuale del tool rispecchia maggiormente lo stile che a Mountain View hanno adottato a partire dal lancio di Google Plus. Con qualche elemento che cambia posizione, a partire dai box per la ricerca, spostati ora nella parte alta. Allo stesso modo, anche i filtri geografici e temporali risultano ora posizionati nella parte superiore dello schermo, mentre in precedenza erano a sinistra.

Trends-1

Aggiungendo più termini alla ricerca:

Trends-2

Arricchita anche la voce “Top Charts“, con molte più categorie disponibili, ma dati che fanno riferimento esclusivamente agli Stati Uniti.

Trends-3

Infine le “Hot Searches“, disponibili come in precedenza per 13 paesi, con una nuova visualizzazione a mo’ di calendario: giorno per giorno, è possibile vedere quali sono stati gli elementi più cercati, ottenendo informazioni aggiuntive col semplice passaggio del cursore sopra l’immagine desiderata.

Trends-4

Avete già testato il nuovo Google Trends? Meglio della versione precedente?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su NEWS Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave