Allarme Microsoft: falla di sicurezza in IE


microsoftIl nuovo amministratore delegato di Microsoft, Nadya Satella, ha da affrontare un grosso problema. Ora, prima di subito. Il colosso di Redmond ha scoperto una falla di sicurezza in Internet Explorer e ammette l’esposizione ai cyberattacchi. Partita la corsa per risolvere il problema scoperto dal gruppo di ricercatori del servizio di sicurezza. A dare la notizia la stessa Microsoft con una nota diffusa in queste ore.

La falla riguarda le versioni di Internet Explorer dalla 6 alla 11 e gli utenti di Windows XP, il sistema operativo per il quale Microsoft ha smesso di offrire aggiornamenti per la sicurezza all’inizio del mese. Qual è il rischio? Accedere a dati e informazioni sui PC di tantissimi utenti in tutto il mondo.

“Chi attacca con successo sfruttando il difetto può acquisire gli stessi diritti dell’utilizzatore, assumendo anche il possibile intero controllo del sistema – spiega Microsoft -. Chi attacca potrebbe anche essere in grado di installare programmi o creare nuovi account”.

La falla di sicurezza in Internet Explorer è arrivata a poca distanza dal bug Heartbleed che ha fatto tremare la rete, mettendo a rischio la sicurezza di milioni di siti e dati personali.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su NEWS Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave