E-commerce in Italia, è un vero e proprio boom


Gli italiani sono sempre più affezionati a fare shopping online: il mondo dell’e-commerce è in continua crescita per la facilità e comodità nell’acquistare prodotti su Internet. Questo è quanto ho appreso leggendo una ricerca di Netcomm. Non ci potevo credere quando ho letto i dati…

ecommerce boom

Nell’ultimo anno l’e-commerce è aumentato in Italia del 22% con oltre 200 milioni di transazioni registrate, per uno scontrino medio di 90 euro. Più di 22 milioni di italiani hanno effettuato un acquisto online almeno una volta nella loro vita. Una crescita davvero importante se si pensa all’economia reale.

Dal rapporto di Netcomm emerge che gli acquirenti abituali sono 11 milioni (quelli che acquistano almeno una volta al mese). Il 23,9% delle persone, invece, ha comprato un prodotto tramite dispositivo mobile. Gli e-shopper, inoltre, hanno un’età media di 40 anni e il 57% sono uomini.

siglato un accordo tra il Consorzio Netcomm e le principali associazioni per tutelare i consumatori da controversie nell'acquisto online.

Sì, è vero che è aumentato l’e-commerce, ma al tempo stesso sono cresciute anche le differenze di età e di genere. Infatti, all’inizio del 2014 gli e-shopper erano concentrati nella fascia giovane, mentre oggi risultano più numerosi nella fascia di 55 anni, con oltre il 24,1% contro il 16,1%.

Variano le abitudini di acquisto fra uomini e donne: prodotti in passato principalmente “rosa” – coupon, biglietti per il cinema, libri cartacei – ora sono categorie cui sul web guardano di più gli uomini. Inoltre si è ridotta la prevalenza femminile nell’acquisto di abbigliamento online (dal 25,6 % di inizio anno al 15,3% attuale), mentre sono aumentati gli acquisti dei cosmetici da parte del gentil sesso (dal 44,1 al 57,8%).

Gli italiani sono sempre più affezionati a fare shopping online: il mondo dell'e-commerce è in continua crescita per la facilità e comodità nell'acquistare prodotti su Internet.

Queste le parole di Roberto Liscia, presidente di Netcomm:

L’esperienza di acquisto via App si sta diffondendo con una velocità impressionante, e a farla da padrone sono gli smartphone. Nel giro di tre mesi la quota di acquirenti da App sul totale degli acquirenti online è passata dal 20% al 23%. Si tratta di un segmento di consumatori molto interessanti da rilevare, in quanto acquistano con importi medi più elevati e con frequenza maggiore della media.

Come acquistate i vostri prodotti?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su NEWS Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave