Elettronica del futuro: si avvicinano i computer molecolari


dna-computing-600x438L’elettronica del futuro sarà molecolare. I composti organici – come il picene – sostituiranno fili e transistor troppo scomodi, consentendo la programmazione di chip sempre più piccoli. Le proprietà del picene sono state studiate dal Giappone e Taiwan e descritte sul Journal of Chemical Physics.

Il picene è un idrocarburo aromatico presente nel catrame di carbon fossile. È composto da 5 anelli di benzene condensati a formare una struttura a  “W”, che consente un veloce passaggio di elettroni.

I ricercatori hanno studiato il comportamento del picene a contatto con un substrato metallico (la medesima condizione che si riscontra all’interno di un dispositivo elettronico) scoprendo che interagisce poco con il metallo.

“Una proprietà essenziale per avere un contatto di alta qualità con gli elettrodi metallici e quindi circuiti particolarmente efficienti”.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su NEWS Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave