Apple I venduto all’asta a 640mila dollari


Uno dei pochi modelli funzionanti al mondo di Apple I, datato 1976.

Lo ha venduto la casa d’aste tedesca Breker. Lo ha fatto alla cifra record di 640mila dollari, stabilendo un record assoluto in questo ambito.

Certo, per un appassionato del genere l’acquisto ha del sensazionale: l’Apple I è il primo terminale in assoluto dell’allora neonata Apple, che nel 1976 muoveva i suoi primi passi in un garage, grazie all’inventiva di Steve Wozniak e Steve Jobs. Una rarità assoluta, considerando che al mondo si stimano esclusivamente 43 – di cui solamente 6 perfettamente funzionanti – dei 200 costruiti all’epoca.

L’Apple I è stato venduto assieme all’alimentatore, elemento che Jobs e Wozniak consigliavano già all’origine. Tutto il resto, tutte le altre componenti, andavano invece aggiunte dall’acquirente. Apple I e alimentatore sono poi accompagnati, per quanto riguarda il prodotto piazzato all’asta, da tastiera Datanetics ASCII, monitor in bianco e nero prodotto da Sanyo, registratore a nastro Panasonic 2102 Recorder. Tutti pezzi originali, ovviamente.

Acquisto sconsiderato o roba da intenditori, poco importa. L’acquirente sarà certamente contento.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su NEWS Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave